Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Instagram sotto attacco, a rischio tantissimi account: come difendere il tuo profilo

Arriva un nuovo attaccato informatico agli utenti di Instagram: ecco come difendere il proprio account dagli hacker

Il canale social di Meta è stato appena oggetto di una campagna malevola, e ora tutti coloro che si sono iscritti alla piattaforma di condivisione di foto, reel e video sono possibili vittime della truffa, ma per fortuna un modo per evitare il furto di identità c’è.

attacco hacker instagram come difendersi
Come evitare il furto del profilo Instagram Labiennale.it

Se hai un profilo Instagram è bene che tu sappia che purtroppo è a rischio, e che forse le tue informazioni personali potrebbero essere rubate dai cyberladri. Nei giorni scorsi l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale attraverso il Csirt, ovvero il servizio che gestisce gli incidenti informatici, ha fatto sapere che è in atto una truffa informatica, questa volta ai danni degli utenti di Instagram.

Il nuovo attacco hacker funziona in maniera analoga a quanto è già accaduto in passato per l’app di messagistica istantanea Whatsapp, che i cyber ladri hanno attaccato per rubare l’identità degli utenti iscritti.  Scopri subito come proteggere la tua privacy, i contenuti, i contatti, le immagini, i video e tutti i tuoi dati sensibili.

Instagram, come difendersi dal furto degli account

Anche in questo caso l’hacker accede al social inserendo la mail di iscrizione e poi chiedendo il reset delle credenziali dell’account Instagram, a quel punto riceve un link “usa e getta”, che serve a chi non ricorda la password per accedere al proprio account social. L’hacker procede a prendere possesso delle credenziali e così ruba l’identità digitale della vittima.

attacco hacker instagram come difendersi
Come difendere il proprio account di Instagram da attacchi informatici Labiennale.it

Purtroppo truffe informatiche come quella che sta mettendo a rischio adesso gli utenti iscritti ad Instagram sono ormai all’ordine del giorno, e dunque, per poter ovviare al problema e proteggere la propria privacy è fondamentale rendere il proprio account social più sicuro possibile.

Il modo più semplice per riuscirci è attivare la cosiddetta autenticazione a due fattori, un sistema di log in messo a punto dagli sviluppatori di Instagram all’apposito scopo di aumentare i livelli di sicurezza degli account di chi si iscrive al noto social fotografico di Meta.

Grazie a questo tipo di impostazione della privacy, ogni volta che si tenterà di effettuare l’accesso da un dispositivo non conosciuto, come un pc, un altro cellulare, un tablet e così via, Instagram chiederà una doppia verifica dell’identità, senza la quale non consentirà l’accesso al profilo social.

Impostazioni privacy