Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Se non hai mai visto questo particolare della Tour Eiffel devi assolutamente tornarci: merita tutto il viaggio

C’è un segreto che nasconde la famosissima Tour Eiffel che forse non conosci ma che merita sicuramente una visita perché ti lascerà a bocca aperta.

Visitare la Tour Eiffel infatti può essere un’esperienza indimenticabile, non solo per la storia che porta con sé e per la strepitosa vista che possiamo ammirare salendovi sopra, ma anche sotto il punto di vista più misterioso. Essa infatti nasconde un segreto, proprio nel cuore della struttura, icona di tutta Parigi. Si tratta di un ambiente che in pochi probabilmente hanno visitato ma che costudisce una storia preziosa.

quale segreto nasconde la Torre eiffel
Un dettaglio sconcertante che si cela all’interno della Torre Eiffel merita sicuramente una visita dettagliata- La Biennale.it

Proprio all’interno della torre infatti, per la precisione a 324 metri da terra, si cela un appartamento ben custodito e dall’animo ricco di suggestioni. Ebbene questo appartamento era il rifugio segreto proprio di Gustave Eiffel, che durante la costruzione della torre per l’esposizione del 1889, volle riservarsi per avere un ambiente tranquillo ma con un panorama incredibile sulla città.

L’appartamento segreto della Torre Eiffel tutto da scoprire

Perché quindi merita assolutamente una visita? Sicuramente per il valore storico e la ricchezza che si cela dietro questa stanza segreta. Essa infatti era il luogo in cui Gustave Eiffel, pur essendo simbolo della modernità che avanzava, cercava la pace. Un luogo inoltre che si posizionava al di sopra della città e quindi simbolicamente associato all’essere al di sopra dello spazio e del tempo. Una concezione senza dubbio futuristica e dalle intenzioni molto poetiche. Ma come è strutturato questo ambiente e come visitarlo?

Interno dell’appartamento segreto ieri e oggi Credits @ beCurios finance YouTube @ The secret appartament Instagram- La Biennale.it

Il luogo segreto della Torre Eiffel: i dettagli per una visita emozionante

Questo appartamento/rifugio di Gustave Eiffel, gode di una vista mozzafiato della città di Parigi e vi si può leggere un’affascinate prospettiva sulla vita del suo creatore e delle consuetudini abitative dell’epoca, ben lontane però dallo stile moderno della torre. vi troviamo infatti mobili e pavimentazione in legno. Le pareti sono decorate con carta da parati dai motivi floreali. Un grande camino in marmo domina la sala principale dove vi troviamo anche divani in velluto e un elegante pianoforte. L’ambiente è poi composto anche da una camera da letto e da una cucina

L’appartamento è raggiungibile tramite un ascensore e una scala a chioccia ed la sua altezza fa si che il luogo risulti particolarmente silenzioso. E’ facile immaginare quindi come possa essere stato un luogo di riposo e di studio lontano dal caos della città ma anche luogo di incontri con i personaggi più influenti dell’epoca.

Oggi questo appartamento segreto rappresenta il simbolo dell’estro creativo di Gustave Eiffel, e oltra alla sua bellezza architettonica, ci permette di indagare sulla vita provata del genio che ha dato vita all’arte architettonica contemporanea. Una parta di questo appartamento segreto è visitabile ed è aperta al pubblico, dove è possibile ammirare, grazie ad un minuzioso restauro, gli arredi originali della sala. E’ possibile poi accedere ad una terrazza panoramica, con vista sulla città, e dalla quale è possibile sbirciare, attraverso delle vetrate, altri spazi segreti e che fungevano da laboratori per Gustave Eiffel.

Questo luogo segreto all’interno della Tour Eiffel è da considerare uno spazio unico e pieno di fascino che merita di essere visitato almeno una volta nella vita e scoprire lati inediti di questo monumento iconico e del suo creatore.

Impostazioni privacy