Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Il tombolo: arte antica e costosissima. Che cos’è e dove potete trovare i pezzi più rari

È una delle specificità locali più tipiche del territorio e, proprio per questo motivo, a Tavenna – piccolo comune in provincia di Campobasso – si è deciso di inaugurare un museo dedicato al tombolo.

Chiamata Museo dell’Arte del Tombolo e delle Tradizioni, la struttura è stata inaugurata presso Piazza del Municipio, con un evento che ha segnato un momento di particolare importanza per la comunità locale, con l’obiettivo di rafforzare i legami tra il patrimonio storico del paese e la modernità.

tombolo
Il tombolo è una antica tradizione di Tavenna: ora gli è stato dedicato un museo – labiennale.it – Fonte Wikimedia Commons

A parlare di tutto ciò è stato il sindaco, Paolo Cirulli, che ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa culturale, che costituisce una sorta di apertura del territorio al mondo, oltre che un tributo tangibile al contributo che gli abitanti di Tavenna hanno offerto nel tempo, con l’arte e la tenacia che li ha sempre contraddistinti.

Il tombolo, una ricca tradizione locale

Il tombolo, o merletto a tombolo, è una pregiata forma di pizzo fatto a meno, realizzato in molte parti d’Italia e riferito sia al merletto stesso che agli strumenti utilizzati per realizzarlo. Un pizzo che viene prodotto utilizzando fili di diverse fibre, come il cotone, il lino, la seta, la lana o i materiali sintetici, e che può assumere diverse forme a seconda delle tecniche di lavorazione che vengono realizzate.

tombolo
Il tombolo ha finalmente un museo in cui poter ricostruire la sua storia – labiennale.it – Fonte Wikimedia Commons

Il tombolo è costituito da un cuscino di forma cilindrica o di una calotta sferica, che funge da sostegno per la lavorazione del merletto: un’antica arte che è un’espressione artistica e creativa, e che costituisce un importante patrimonio culturale e storico, tramandato di generazione in generazione.

Proprio per preservare questa importante e antica tradizione, il museo è stato inaugurato con diversi spazi dedicati a corsi di formazione finalizzati ad apprendere l’arte del tombolo, dai livelli base a quelli più avanzati.

All’interno del museo è inoltre esposto un antico telaio che favoriva la tessitura del lino, oltre che pannelli descrittivi che n un vero e proprio viaggio nel tempo permettono di ammirare i lavori agricoli nelle diverse stagioni, oltre a oggetti e fotografie dei mestieri e degli strumenti usati per la lavorazione e la trasformazione delle materie prime.

Con queste prerogative, il Museo del tombolo di Tavenna rappresenterà un importante contenitore di arte e cultura, contribuendo a preservare ancora una delle peculiarità più preziose del piccolo paese in provincia di Campobasso.

Impostazioni privacy