Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

25 opere da 100 milioni di dollari, ma sono tutte false. L’incredibile e intricata inchiesta dell’FBI

Lo scandalo del museo in Florida fu sconvolgente. 25 Opere false rischiarono di essere vendute per milioni di dollari ..

È possibile che le opere di grande valore di un famoso artista esposte in un museo possano essere false? Ebbene si, questo è ciò che è accaduto al Museo d’Arte di Orlando in Florida, che nel giugno del 2022 si è ritrovato al centro di un’inchiesta sconvolgente da parte dell’FBI sulla mostra Heroes and Mosters: Jean-Michel Basquiat, The Thaddeus Mumford Jr. Venice Collection. La vicenda mise in cattiva luce il museo che subì gravi conseguenze che costarono moltissimo a tutti coloro che furono coinvolti, anche a livello economico oltre che giuridico.

quadi falsi di Jean-Michel Basquiat
Senza Titolo (1981), Jean-Michel Basquiat, -labiennale .it@basquiatofficial IG

In causa è stato preso soprattutto l’ ex direttore Aaron De Groft, denunciato anche dal museo stesso. L’uomo è stato accusato per aver messo la firma per l’esposizione delle 25 opere d’arte false e per aver cercato di aumentare il loro valore, ricattando il personale, dopo che i proprietari gli avrebbero promesso una «parte significativa del ricavato» della vendita, e aver ignorato le preoccupazioni dei dipendenti del museo sull’autenticità delle opere. Inoltre, il direttore non avrebbe mai visto i dipinti prima di accettare, scoperto poi consapevole della situazione.

Lo scandalo delle 25 opere da 100milioni sequestrate al Museo d’Arte di Orlando in Florida

Si trattava di 25 opere false dell’artista Jean-Michel Basquiat (1960-1988). Dopo l’inaugurazione della mostra la provenienza dei dipinti era stata messa pubblicamente in dubbio sul New York Times che aveva fatto un’inchiesta, trovando un logo FedEX su un supporto con caratteri utilizzati solo nel 1994. Le opere del giovane artista però erano rimaste chiuse in un magazzino per anni, dal 1982. Il logo della FedEX era quindi troppo recente e questo dettaglio fu l’ennesima conferma che le opere non potevano essere originali.

quadi falsi di Jean-Michel Basquiat
Lo scandalo dei 25 quadri falsi alla mostra del Museo d’Arte di Orlando in Florida/ f(d) Jean-Michel Basquiat – labiennale.it @basquiatofficial IG

Anche l’FBI dell’Art Crime Team intervenne sulle ricerche e fece incursione sequestrando tutte le 25 opere al museo. La vicenda fu un duro colpo per il museo. Non è chiaro quali furono le altre persone coinvolte nella vicenda e anche l’FBI non rilasciò commenti sulle indagini in corso. Inoltre, se i quadri dell’artista fossero stati veri avrebbero  avuto un valore di circa 100milioni di dollari. Nel caso in cui si trattasse di vendita intenzionale di falsi d’autore riconosciuti tali, si sarebbe in presenza di un grave reato federale. Successivamente tutte le mostre seguenti del museo furono controllate e rivalutate per tenere il museo e le mostre in sicurezza.

Impostazioni privacy