Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

PayPal studia un antifurto per i dati: come funziona il sistema che rivela la sottrazione dei “Super-cookie”

PayPal è pronto a progettare un servizio per i propri clienti: come funziona il nuovo antifurto che protegge i dati personali

PayPal è il sistema di pagamento digitale, pensato per facilitare i trasferimenti di denaro online e per qualsiasi attività di e-commerce. Con il passare degli anni e la crescita della sua fama, si è evoluto e oggi, finalmente, offre ai propri clienti una vasta gamma di servizi. A partire dalle normali transazioni online o in negozi fisici, fino alla possibilità di pagamento delle tasse online e di trasferimento veloce di denaro da un conto all’altro.

PayPal novità per proteggere dati
PayPal: via libera alla protezione con antifurto – Labiennale.it

Inoltre, PayPal offre la possibilità di aprire un conto personale o un conto Business. Il conto Business può essere aperto sia da persone fisiche, sia da persone giuridiche e deve essere utilizzato principalmente per effettuare e ricevere pagamenti legati all’attività azienda o professionale. L’attivazione di un conto è un’operazione facile e veloce e richiede esclusivamente la registrazione sul sito inserendo la propria email, il nome e cognome, il nominativo dell’azienda e un numero di telefono.

Oltre ai servizi di conto standard, PayPal mette a disposizione dei propri clienti diversi piani di abbonamento, a seconda delle singole esigenze. La cadenza periodica dell’abbonamento può essere limitata o illimitata nel tempo e il cliente può gestire le preferenze di fatturazione e la possibilità di sospendere l’abbonamento in corso. Alcune offerte di abbonamento, propongono anche alcuni strumenti per vendere sui social network come Facebook, Instagram e X.

La novità di PayPal ha l’obiettivo di aumentare la sicurezza online

Per proteggere i dati dei propri clienti, PayPal ha depositato una richiesta di brevetto per sviluppare un metodo innovativo in grado di identificare quando i “super-cookie” vengono rubati, migliorando il meccanismo di autenticazione dell’account e limitando gli attacchi di altri utenti.

PayPal servizio per proteggere dati
PayPal più sicurezza per i clienti – Labiennale.it

“Identificazione Super-Cookie per il Rilevamento dei Cookie Rubati” è il nome del nuovo brevetto e sarà in grado di proteggere gli utenti da tutte le minacce informatiche sempre più insidiose. Prossimamente, PayPal sarà in grado di analizzare le posizioni di archiviazione dei cookie su un dispositivo dell’utente e di ottenere un’assegnazione di un punteggio di rischio.

In questo modo, la piattaforma potrà segnalare gli accessi fraudolenti, migliorando la sicurezza online e proteggendo i dati degli utenti dagli attacchi informatici. L’impegno del sistema di pagamento digitale sottolinea l’importanza della sicurezza online e la crescente consapevolezza della quantità di minacce informatiche nelle transazioni online.

Impostazioni privacy