Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Le nuove auto elettriche saranno “rumorose”? La novità anche per questioni si sicurezza

Il mercato delle auto è in continua trasformazione, con modelli sempre più all’avanguardia: novità in arrivo per quelle elettriche 

Da alcuni anni, il mercato delle auto elettriche sta assumendo una rilevanza sempre maggiore, non solo per le aziende produttrici, ma anche per i consumatori. A differenza delle automobili che impiegano i tradizionali combustibili fossili per funzionare, la vettura elettrica utilizza l’energia fornita dalla batteria installata all’interno del veicolo.

Auto elettriche rumorose in futuro
Auto elettriche: saranno più “rumorose” in futuro? – Labiennale.it

Da questo punto di vista, risulta essere una soluzione molto ecologica, decisiva per dare il proprio contributo alla causa ambientale. Per raggiungere l’obiettivo di ridurre del 100% le emissioni di combustibile fossile su scala globale, a partire dal 2035 il Parlamento europeo ha dato il via libera alla misura che renderà vietata la vendita di nuove auto con motore a diesel o a benzina.

Oltre alla causa ambientale, dal punto di vista del risparmio, l’auto elettrica ha un costo per chilometro nettamente inferiore rispetto alle auto tradizionali. L’autonomia di un’auto elettrica è compresa tra 100-200 chilometri con la batteria completamente carica, a seconda della capacità di quest’ultima e della tecnologia del veicolo. Questa vettura è ideale sia per la mobilità urbana, sia per gli spostamenti quotidiani più brevi.

Le auto elettriche saranno più “rumorose”?

Uno degli aspetti più discussi delle vetture elettriche, consiste nella silenziosità del motore. Questa caratteristica contribuisce anche a ridurre l’inquinamento acustico nelle città, ma non è particolarmente amata dagli appassionati delle vibrazioni e del rumore dei motori tradizionali. La casa automobilistica Dodge, è pronta a risolvere questo problema con il lancio del modello Charger EV nel 2025, caratterizzato da un sistema in grado di emettere dei rumori falsi.

Auto elettriche rumorose
Dodge è pronta a far “vibrare” l’auto elettrica (Foto ANSA) – Labiennale.it

Il sistema di Dodge Fratzonic Chambered Exhaustma, tramite la funzione chiamataActive Vibration Enhancement“, potrà replicare le vibrazioni dei più potenti motori del celebre brand automobilistico. I suoni riguarderanno in particolare il cambio di marcia o la guida a velocità sostenuta. I sensori interni avranno il compito di monitorare le condizioni del veicolo e di segnalare ai generatori di forza il tipo di vibrazioni da creare, in modo da imitare quelle di un motore a combustione interna.

Secondo quanto dichiarato dalla casa automobilistica, l’aggiunta di suoni e vibrazioni corrispondenti alle auto elettriche, dovrebbe anche aumentare la consapevolezza del conducente e la sicurezza dei pedoni, oltre ad aumentare il livello di attenzione durante l’esperienza di guida dell’automobilista. Gli appassionati sono già pronti ad accogliere con entusiasmo la novità introdotta da Dodge.

Impostazioni privacy