Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Prolunga la batteria del tuo smartphone all’infinito: il trucco che non ti darà più preoccupazioni

La batteria del tuo smartphone potrebbe durare molto di più adottando un facilissimo trucco: come metterlo in pratica 

Chi usa molto lo smartphone sa bene come uno dei problemi collaterali sia il consumo della batteria magari proprio quando ci si trova fuori casa.

Come aumentare durata batteria
Come aumentare la durata della batteria dello smartphone: i trucchi semplicissimi (labiennale.it)

In questi casi diventa fondamentale cercare una presa di corrente o magari fare ricorso ad un caricabatteria portatile. Si tratta di un problema molto comune ma che però può essere facilmente raggirato con un semplice trucco così facendo quando ci troviamo fuori casa possiamo stare sereni fino a sera.

Come prolungare la durata dello smartphone

Al giorno d’oggi, quasi tutti, possiedono uno smartphone e sarà sicuramente capitato anche più volte di trovarsi con la batteria a secco a causa del largo uso che ormai ne facciamo molto spesso anche per risolvere questioni lavorative. Secondo una recente ricerca della Lancaster University, infatti, passiamo circa 5 ore al giorno davanti allo schermo del nostro cellulare.  Si tratta di un problema comune ma che si può risolvere con un semplice trucco.

Come aumentare durata batteria
Come aumentare la durata della batteria dello smartphone (labiennale.it)

Abbassando la luminosità del telefono, infatti, si riuscirà a ridurre di molto il consumo della batteria, ottenendo una durata più lunga persino di qualche ora. Tuttavia, ci sono tantissimi altri trucchi che possono aiutarci in tal senso, il primo è quello di usare la modalità risparmio batteria che è ormai presente in tutti i cellulari di ultima generazione. Segue, poi, la possibilità di disattivare (se non serve) il bluetooth. Volendo si può anche disattivare la localizzazione ed evitare suoni e vibrazioni che, anche se non sembra, sono in grado di consumare di molto la batteria portandola a scaricarsi prima del tempo.

Dunque, mettendo a punto questi semplicissimi trucchi e riducendo la luminosità dello schermo (senza ovviamente esagerare) si potrà contare su uno smartphone in grado di accompagnarti fino a sera. Se poi si ha bisogno che la batteria duri per molto tempo si può optare anche per l’eliminazione delle app che non si usano più e la cui presenza consuma (seppur di poco) la batteria residua. Quest’azione migliorerà anche le prestazioni del telefono e offrirà maggior memoria. Tutto ciò consentirà di avere uno smartphone indubbiamente più funzionale e che, accompagnandoci fino a sera, si rivelerà più prezioso che mai e in grado di eseguire ogni prestazione senza più darci problemi.

Impostazioni privacy