Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Il piano 103 dell’Empire State Building: ecco perché è impossibile accederci

A New York esiste un grattacielo che nasconde un segreto: sei sicuro che l’Empire State Building abbia solo 102 piani?

Sei mai stato sull’Empire Street Building a New York? Sicuramente, anche se non hai avuto la possibilità di visitarlo dal vivo, l’avrai visto in foto, film e serie tv. Si tratta di un enorme grattacielo che svetta sullo skyline newyorkese in pieno stile art déco.

Empire State Bulding
Il grattacielo dei primati che svetta di notte (labiennale.it)

Ci troviamo più precisamente tra la Fifth Avenue e la West 34th Street. È proprio qui che ogni giorno, la struttura architettonica viene presa d’assalto da centinaia visitatori ansiosi di esplorare i vari piani. Ma come nasce questo imponente grattacielo e qual è la sua storia?

La storia dell’Empire State Building: alla scoperta del piano nascosto

Quando pensiamo l’Empire State Building, la nostra mente va subito al contesto storico che fa da sfondo alla realizzazione del grattacielo. Dobbiamo fare riferimento, infatti, alla grande esplosione sia economica che demografica che vide New York negli anni in cui il grattacielo viene progettato.

Empire State Building
Sapevi dell’esistenza di un piano nascosto? (labiennale.it)

Ci troviamo nei all’inizio del XX secolo e New York vive un periodo florido in cui raggiunge ben 10 milioni di abitanti. Ecco perché c’era il bisogno di costruire grattacieli: per accogliere tutti coloro che sceglievano di abitare nella metropoli americana.

L’Empire State Building nasce, in realtà, su una proprietà in cui sorgeva una fattoria. I lavori di costruzione per il grande cantiere iniziarono settembre del 1929, data in cui tutti gli edifici preesistente vennero smantellati e si iniziarono le basi del grattacielo.

Dobbiamo arrivare al 1° maggio del 1931 quando con una cerimonia di inaugurazione, le luci le grattacielo vennero accese per la prima volta. Si trattava del grattacielo più alto al mondo con più di 100 piani, per la precisione 102 piani.

Dei 102 piani di cui l’edificio è composto, solamente 86 risultano abitabili. Infatti, è proprio all’86° piano che si trova una terrazza panoramica da cui guardare il bellissimo sfondo newyorkese. In realtà, però, non tutti sanno che oltre il 102° piano esiste un piano nascosto: si tratta del piano 103.

Parliamo di un piano non facilmente raggiungibile composto da una breve sporgenza protetta da un muretto alto solo fino al ginocchio. Per raggiungere questo piccolo balcone bisogna prendere vari ascensori e salire una stretta scala d’acciaio. In passato, questo piano veniva utilizzato per i dirigibili che avevano bisogno di ormeggiare. Al momento il piano è chiuso al pubblico e solo poche persone hanno avuto la possibilità di salirvi.

Impostazioni privacy