Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Life in blue, a Bari c’è un paesino da record che nessuno conosce: non puoi perdertelo

C’è un posto in Puglia che diventa indimenticabile appena ci si mette piede: dove si trova e perché devi andare a visitarlo.

Casamassima è una gioiello nascosto nel cuore di una delle regioni del sud più belle e affascinanti: la Puglia. Un luogo famoso con elementi distintivi che lo rendono autentico e prezioso e conosciuto in tutta Europa. Questa parte di territorio è caratterizzata dal blu e dall’azzurro che colorano ogni angolo delle case. Casamassima è un  suggestivo paese che si distingue e viene ricordato da chi lo abita o lo visita.

C’è un paesino nelle coste pugliesi che merita di essere visitato – La biennale

Lo scenario è apprezzato sia dai turisti alla ricerca di bellezze del nostro Paese sia dai locali che amano le meraviglie italiche. Questo piccolo villaggio non è pero l’unico spazio da visitare, perché gli esperti sono convinti che si tratti di un’esperienza cromatica da apprezzare. Tutto questo avviene attraverso la sua insolita palette di colori che lo rende pareggiabile con luoghi esotici come le città indiane o marocchine.

Perché Casamassima è davvero da non perdere

Dove si trova? Partiamo col dire che è a breve distanza dal capoluogo della regione pugliese, Bari. Casamassima non deve la sua particolare colorazione a una semplice scelta stilistica. La storia racconta che, durante l’epidemia di peste del diciassettesimo secolo, questo piccolo paese fu incredibilmente risparmiato dalla devastazione che affliggeva le aree vicine.

casamassima da non perdere
Il successo di Casamassima è dovuto ad un episodio legato alla religione – (ANSA FOTO) – www.labiennale.it

La leggenda restituisce questa incredibile fortuna all’intercessione della Madonna di Costantinopoli, amata dai cittadini di Casamassima per averli protetti dalla peste. Per omaggiarla, il villaggio fu riempito con i colori del manto della Vergine, facendo diventare ogni superficie una tela di colore di blu e azzurro, in un ossequio perpetuo alla loro protettrice che li aveva salvati.

Al giorno d’oggi, Casamassima porta in Puglia migliaia di visitatori non solo per la sua vicinanza a Bari, ma anche per la facile accessibilità alle incredibili coste pugliesi; un altro aspetto decisivo per la sua fortuna è soprattutto l’incredibile bellezza delle sue architetture dipinte.

Fare un giro per le strade di Casamassima è come tuffarsi in un dipinto a cielo aperto, dove le sfumature del cielo e del mare si uniscono nelle facciate delle abitazioni, nei balconi fioriti e nelle piazze accoglienti. Questo scenario di colori, che va avanti da secoli, ha trasformato Casamassima in una delle destinazioni più ambite e fotografate, conquistando un posto importante tra i luoghi più sorprendenti e noti della Puglia.

Impostazioni privacy