Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Presenze demoniache: la meravigliosa casa di uno dei film horror più iconici

Se siete fan del film horror, allora c’è un film che probabilmente avete già visto e che magari ha pure turbato qualche sonno.

Chi invece, pur essendo appassionato di film horror, non ha ancora visto questa pellicola, è probabilmente per una questione anagrafica: parliamo pur sempre di un film del 1982 e, a dispetto degli oltre 40 anni di storia, è ancora oggi un pilastro di questo genere.

casa
Questa casa, scenario di un noto film horror, è attualmente in vendita a circa 670 mila euro: un’occasione per gli amanti del genere! – labiennale.it – Fonte Google Maps

E se vi dicessimo che la casa che ha è stata protagonista di questo film può essere ancora oggi ammirata, e che è meta di pellegrinaggio di tantissimi appassionati di questa produzione americana, evidentemente interessati a comprendere se oltre al film potrebbe esserci qualcosa di vero nelle sue demoniache presenze?

Un villino spettrale

Il nostro riferimento è a Poltergeist – Demoniache presenze, un film del 1982, prodotto da Steven Spielberg. Il villino utilizzato per le riprese del film è attualmente in vendita a Simi Valley, in California, al prezzo di circa 670 mila euro. La casa, che misura circa 220 metri quadrati, è stata costruita nel 1977 e si trova in un tranquillo quartiere residenziale.

casa
Direste mai che in questo tranquillo quartiere è stato ambientato uno dei più terrificanti film horror della storia cinematografica degli anni ’80? – labiennale.it – Fonte Google Maps

Naturalmente, la casa non è realmente infestata dai fantasmi, come invece accadeva nella pellicola cinematografica. Tuttavia, la sua storia sul grande schermo non può che suscitare un po’ di inquietudine.

Nel film, infatti, la famiglia Freeling si trasferisce in questa casa, costruita sopra un antico cimitero indiano. Presto, iniziano a verificarsi strani fenomeni: le sedie si muovono da sole, gli oggetti volano per aria e la piccola Carol Anne viene risucchiata dentro la televisione.

Ricordiamo che la casa in vendita non è l’esatta replica di quella che si vede nel film. Alcune scene sono state infatti girate in studio, ma la facciata e gli interni sono molto simili, tanto che i fan del film non potranno non riconoscere la famosa piscina, dove Carol Anne galleggiava nella piscina piena di fango e cadaveri (nella realtà, la piscina è ovviamente vuota!).

Se siete quindi alla ricerca di una casa unica e suggestiva, e non vi spaventa l’idea di vivere in un luogo con un passato “inquietante”, la casa di Poltergeist potrebbe essere l’occasione giusta per voi…

Impostazioni privacy