Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Dieta, fari puntati sulla colazione: l’ingrediente che fa perdere peso sta regalando risultati eccezionali

Se il buon giorno si vede dal mattino, una buona dieta comincia dalla colazione. Ecco il mix perfetto per perdere peso con gusto

Siete ancora lontani dagli obiettivi di perdita di peso che vi eravate prefissati per il nuovo anno? Niente panico: c’è tutto il tempo per arrivare alla primavera e alla prova costume nella forma migliore possibile. A patto però di seguire alcuni imprescindibili consigli sul piano dell’alimentazione.

dieta colazione ingrediente per dimagrire
Secondo una competente nutrizionista, faremmo bene ad aggiungere un ingrediente cruciale alla nostra prima colazione. (Labiennale.it)

Se l’obiettivo è smaltire i chili di troppo e ridare tonicità e al proprio corpo, è indispensabile fare attenzione a ciò che si mangia, a partire dalla colazione. Guai a saltarla, o a puntare solo sui liquidi, anche se la tentazione è forte. Una valente nutrizionista spiega che, semmai, dobbiamo aggiungere un ingrediente cruciale al primo pasto della giornata.

I tre ingredienti che fanno la differenza per una colazione “dietetica”

La nutrizionista Lisa Andrews ha rivelato al sito web SheFinds.com le tre proteine che dovrebbero far parte di questo pasto fondamentale. Probabilmente il menù vi stupirà, anche perché in Italia siamo abituati a una colazione più tradizionale latte e/o caffè e/o cornetto e/o fette biscottate con burro e marmellata, di solito. Ma i risultati parlano chiaro: provare per credere.

dieta colazione ingrediente per dimagrire
Noi italiani siamo abituati a una colazione molto tradizionale, ma se lo scopo è dimagrire conviene puntare su un altro menù. (Labiennale.it)

La prima cosa che non deve mancare sulla tavola a colazione è la  ricotta in quanto offre una semplice opzione proteica. È a basso contenuto di zuccheri e può essere consumata con frutta o pomodori”, spiega Lisa Andrews. Seguono le uova, intere e non solo l’albume, queste riducono l’appetito e aiutano a controllare la glicemia, il che è benefico per la perdita di peso, fa notare l’esperta. Infine ci sono i fagioli, in quanto sia le proteine sia le fibre aiutano a rallentare la digestione. In tal modo si è sazi più a lungo, e si andrà a ridurre l’appetito.

Ora che ci avviciniamo lentamente alla stagione calda, vale la pena fare un pensierino anche su altri alimenti che possono aiutarci ad abbassare valori pericolosamente alti (vedi per esempio alla voce colesterolo…). Le fragole rappresentano una delle migliori opzioni: sono ricche di antiossidanti e inibiscono la formazione di grasso nelle arterie.

In inverno, invece, possiamo puntare sulle lenticchie, un legume ricco di fibre solubili: dovrebbero essere consumate tre volte alla settimana per ottenere il massimo dei risultati. E costituiscono anche un validissimo aiuto per mantenere il fegato sano. Last but not least, la farina d’avena, un ingrediente che dovremmo avere sempre in casa, particolarmente indicato per ridurre l’assorbimento del colesterolo nel flusso sanguigno.

Impostazioni privacy