Chi siamo

Redazione

Disclaimer

Privacy Policy

Il dipinto più costoso di sempre non è quello che ha il maggior valore in assoluto, ma sono dello stesso artista

Qual è il dipinto più costoso in assoluto? La risposta non è così scontata: bisogna fare delle importanti precisazioni

La storia dell’arte contempla una vasta gamma di capolavori dal valore inestimabile, ma di fatto tutti i veri esperti del settore si saranno chiesti, almeno una volta nella vita, quale tra questi valga effettivamente più degli altri. Ebbene, esistono diversi parametri che vanno a chiarire la questione e vanno tutti sempre presi in considerazione.

qual è il dipinto più costoso
Qual è dipinto più costoso? Alcune precisazioni (labiennale.it)

In primo luogo, ciò che determina il valore di un’opera è il suo prestigio. Tutti i quadri che si studiano tra i banchi di scuola hanno grande rilievo nella storia dell’arte, ma di fatto ne esistono alcuni che, più di tutti, sono riusciti a colpire il nostro immaginario collettivo. Molto spesso questo fattore influenza fortemente anche il valore di mercato della tela stessa, ma non sempre questi aspetti vanno di pari passo.

Il valore economico di un’opera, inoltre, si determina spesso in contesti come aste e vendite private, dove amanti del settore e collezionisti sono disposti talvolta a fare follie per il dipinto su cui hanno puntato gli occhi. Quali sono quindi l tele che, in base a questi parametri, possono essere identificate come le più costose di sempre? Scorrete con la lettura per scoprirlo!

Qual è il dipinto più costoso? Ecco cosa sapere

Ebbene sì, i dipinti che possiamo considerare più costosi in assoluto appartengono entrambi allo stesso autore, ovvero il grandissimo Leonardo Da Vinci. Bisogna, però, chiarire alcuni aspetti in merito a questa definizione e, per farlo al mglio, bisogna assolutamente analizzare il background di partenza per entrambe le opere.

qual è il dipinto più costoso
Qual è dipinto più costoso? Alcune precisazioni. Foto da Adobe Stock ed Ansa (labiennale.it)

La Gioconda

Si ritiene che il dipinto più pregiato e costoso in assoluto sia proprio la Gioconda. Essendone, però, vietata la vendita parliamo soltanto di un prezzo stimato: secondo gli esperti, l’opera varrebbe ben 190 miliardi di dollari, nonché il 15% del PIL francese. Tuttavia, avendo in molti fiutato il valore del quadro, in men che non si dica hanno iniziato a circolare moltissimi falsi realizzati a regola d’arte. Tra gli altri dipinti più prestigiosi al mondo, troviamo 5 opere di Van Gogh, 4 di Picasso e 3 di Pollock.

Salvator Mundi

Quest’opera, seppur meno nota rispetto alla precedente, è stata venduta a ben $450,3 milioni all’asta. Nel 2017  venne offerta all’incanto da Christie’s per volontà del magnate russo Dmitry Rybolovlev. Il Salvator Mundi si credeva perduto fino al 2005, anno in cui si è poi accesso un grande dibattito tra gli esperti, legato soprattutto alla sua paternità. L’acquirente del dipinto, il principe Badr bin Abdullah finalizzò poi la compravendita per il Dipartimento della cultura e del turismo di Abu Dhabi ma, ad oggi, il luogo in cui è conservato è ignoto.

Impostazioni privacy